Rosario Sica

Co-Founder & Chairman

Rosario è un esperto del cambiamento che supporta le organizzazioni e i business per massimizzare il loro potenziale diventando più social.
E’ co-fondatore e presidente di OpenKnowledge. Rosario è inoltre presidente del “Social Business Forum”, che è diventato l’evento leader in Europa per i temi del social enterprise, l’innovazione collaborativa e la trasformazione digitale. Con un forte background nel busness & change management in contesti internazionali, specializzato nella social business transformation, Rosario è un esperto riconosciuto nella guida di progetti di business complessi. Tra i suoi clienti ci sono grandi aziende italiane, ma anche importanti gruppi europei e multinazionali, istituzioni governative e università. Con una formazione in Fisica Cibernetica e una specializzazione in Marketing e Social Communication, Rosario è inoltre coinvolto nella ricerca e nell’insegnamento della Social Business Transformation presso diverse università. Ha pubblicato libri e articoli relativi a un’ampia gamma di settori sia organizzativi che accademici. Rosario ha vissuto e lavorato in molti Paesi, tra cui Vietnam, isole del Sud-Pacifico, Fiji, Australia, Nuova Zelanda e Cile. Ha viaggiato molto in tutto il mondo e ora abita a Milano con la sua giovane famiglia.

sica

Rosario è un esperto del cambiamento che supporta le organizzazioni e i business nel massimizzare il loro potenziale diventando più social. E’ co-fondatore e Presidente di OpenKnowledge, la società italiana di management consulting pioniera sui temi della social business transformation, con uffici a Milano, Italia, e sedi operative a Cincinnati, Londra e Sydney. Rosario è anche Presidente del “Social Business Forum”. che si è trasformato da piccolo evento del 2008 a evento leader in Europa sui temi della social enterprise, dell’innovazione collaborativa e della digital transformation, attraendo oltre 1000 partecipanti nella sua edizione del 2014. Rosario è un consulente strategico con forte capacità analitica e un solido background di business e change management in contesti internazionali. Specializzato nei processi di social business transformation, Rosario è un esperto riconosciuto nella gestione di progetti complessi che coinvolgono direttamente i C-level e i Board. I suoi clienti comprendono sia le maggiori aziende italiane che grandi aziende europee e multinazionali, enti pubblici e università.

Esperto spesso citato e relatore sui temi del social business, Rosario ha pubblicato libri e articoli su un ampio spettro di temi sia accademici che industriali, inclusi lo sviluppo business, le social tecnology, lo sviluppo organizzativo e la gestione dell’innovazione.

E’ co-autore del libro “Community Management” così come di “Social Business Manifesto” e “Social Business Toolkit”, pubblicati da Harvard Business Review Italia.

Con un passato di fisico cibernetico e un Master in Marketing e Social Communication, Rosario è anche coinvolto in attività di ricerca e di docenza in varie Università sui temi della social business transformation.

Rosario ha vissuto e lavorato in diversi paesi, inclusi Vietnam, le isole del sud Pacifico, Fiji, Australia, Nuova Zelanda, Cile. Ha viaggiato ampiamente nel mondo, e ora ha posto le basi a Milano con la sua famiglia.

IDEAS

La guerra delle piattaforme

Al cuore di ognuna delle piattaforme digitali che oggi dominano i mercati sta un algoritmo intelligente e capace di apprendere.

BLOG / 11 gennaio 2017

La grande sfida della Digital Business Disruption

I paradigmi trasformativi che avevamo prefigurato nel Social Business Manifesto (si veda il supplemento OpenKnowledge, allegato ad HBR di giugno 2012) non solo sono effettivamente emersi e si sono diffusi, ma stanno conoscendo un’accelerazione per molti versi esponenziale e dirompente. Organizzazioni e mercati stanno vivendo un’epoca di disruption digitale e organizzativa senza precedenti, ancora sotto la spinta dei modelli e delle logiche collaborative e di rete che avevamo intravisto e anticipato: dalla sharing economy all’internet delle cose, dalle organizzazioni esponenziali all’uso dei social (big) data. Una “collaborative disruption” come la definiamo noi (tra persone e persone, tra persone e cose, tra cose e cose) che sta ridisegnando in profondità le modalità di co-creare valore, di costruire organizzazioni e relazioni e, di conseguenza, di fare business nel XXI secolo. Viviamo una fase di accelerazione - come dicevamo – che richiede di essere affrontata con prospettive concettuali e operative avanzate.

BLOG / 23 febbraio 2016

OpenKnowledge entra nel gruppo Bip a presidio della Digital Transformation

L’accelerazione che la digital disruption sta portando all’interno delle organizzazioni e dei mercati è, oggi, di natura esponenziale. Si è di fronte a cambiamenti che richiedono di essere affrontati con il giusto grado di approfondimento a livello strategico e operativo. Per questi motivi OpenKnowledge è stata scelta da Bip – Business Integration Partners - come partner ideale per aumentare e consolidare le proprie competenze nell’ambito della social e digital transformation

BLOG / 31 luglio 2015

A Long Road A-Head

Questo post nasce da una motivazione profonda dettata soprattutto dal desiderio di condividere un passaggio rilevante nella storia di OpenKnowledge. I paradigmi trasformativi che avevamo prefigurato nell’anno della fondazione di OpenKnowledge non solo sono effettivamente emersi e si sono diffusi, ma stanno conoscendo un’accellerazione per molti versi esponenziale e dirompente.

BLOG / 20 maggio 2015